Dallo scorso anno la Pieraccini ha attivato un nuovo laboratorio di ceramica. Il prof. Filippo Gambassi ha curato personalmente il nuovo allestimento. In questo articolo si mostrano alcuni  manufatti in ceramica prodotti durante i corsi per alunni e per adulti effettuati nell'anno scolastico 2015 - 2016.

 

 

 

 

 

Il nuovo forno

 

 

 

 

 

 

Anche quest'anno il prof. Gambassi effettua corsi per alunni e per adulti in orario extrascolastico. I particolari si possono leggere nella circolare 152 pubblicata in questi giorni in home page del nostro sito.

 

 

PUBBLICATO DAL PROF. GIUSEPPE MONTONE

IL 19 DICEMBRE 2016

 

Gli alunni delle classi 3A, 3D e 3G hanno rappresentato mediante l'iconografia cristiana  il tema della famiglia.

I materiali usati, tutti riciclati, sono stati in parte forniti dagli alunni ed in parte dall'insegnante (pietre, paglia, legno, lenzuola vecchie abbinati a tanta creatività.

Gli alunni si sono ispirati ai grandi autori della natività classica per forma e per colore. Poi ognuno, seguendo il proprio istinto, li ha rielaborati armoniosamente a suo piacimento.

E' stato un lavoro molto interessante e coinvolgente che ha fatto riflettere sull'importanza della famiglia e sui doni che essa può darci. 

Gli addobbi della scuola sono stati curati dalla prof.ssa Coccioli che ha coinvolto molte classi con un laboratorio creativo sul "riciclo delle bottiglie di plastica" e dalle prof.sse Rigoli e Dal Piaz che hanno fatto un laboratorio di applicazione del disegno tecnico per la realizzazione di solidi decorativi.

 

 

 

 

 

Il presepe della Pieraccini

 

 

 

 

 

 

 La metamorfosi creativa . Dalla  bottiglia al ... fiore .

 

 

 

 

 

Iniziativa a favore del Mayer. Scaricare gli allegati all'articolo per maggiori informazioni

File allegati all'articolo
Download this file (007.jpg)info 3[ ]2947 kB2016-12-01 11:472016-12-01 11:47
Download this file (006.jpg)info 2[ ]1972 kB2016-12-01 11:472016-12-01 11:47
Download this file (002.jpg)info[ ]954 kB2016-12-01 11:462016-12-01 11:46

 

Il progetto "Animated Based Safety Education" è volto a realizzare un prodotto educativo nuovo attraverso una didattica laboratoriale effettuata insieme agli allievi di alcune classi della Scuola Primaria e Secondaria della nostra Scuola.

CLICCANDO QUI POTETE VISUALIZZARE IL TRAILER

Il progetto con Partners anche di Istituti Superiori ha l'obiettivo di trasmettere ai discenti la capacità di sviluppare comportamenti adeguati ai principi che sono all'origine dell'implementazione della legge 81/08. La sensibilizzazione ai comportamenti e all'attitudine della sicureza nei luoghi di lavoro deve infatti essere trasmessa il più precocemente possibile in modo da creare comportamenti istintivi che diventino effettivi comportamenti di prevenzione dei rischi che la foza lavoro del futuro si troverà ad affrontare.
Il presente progetto si inserisce negli obiettivi del progetto "Memory Safe" pertanto, la costruzione di questo progetto innovativo assieme ai ragazzi di scuole superiori permette di veicolare le conoscenze e la mentalità necessaria a tutelarsi dal rischio, creando un prodotto che permette di veicolare i concetti anche ai ragazzi in giovane età.
PARTENARIATO: Istituto Statale Istruzione Superiore Elsa Morante- Ginori Conti- Firenze (Scuola Capofila); Istituto Comprensivo Statale di Capraia e Limite; Istituto Scolastico Gemelli- Scuola Paritaria- Cecina (LI); Istituto Comprensivo Pieraccini- Firenze; Istituto Formazione Franchi S.r.l.- Firenze- agenzia Formativa Accreditata dalla Regione Toscana e dalla Regione Liguria; 2F Multimedia S.r.l. Casa editrice multimediale e tradizionale specilizzata in prodotti per la Didattica; Consorzio la Multiservice- esperti in sicurezza nei luoghi di lavoro.
Nello specifico l'Istituto Pieraccini ha partecipato alla creazione e alla diffusione di un cartone animato finale ed i giochi creati all'interno del cartone stesso.
La fine del progetto è prevista per il prossimo 30/11/2016.
Entro tale date devono essere già stati svolti gli incontri negli Istituti Comprensivi e l’evento finale.
Il progetto sarà presentato agli I.C. in incontri di più giorni.
Le classi coinvolte ex 5^A e 5^B Scuola Primaria Plesso Lavagnini ed ex 1^B e ex 2^E Scuola Secondaria di I grado Pieraccini, avranno un incontro di un’ora circa con un professionista della sicurezza ed un’ora e trenta minuti circa di gioco didattico.
Gli Istituti Elsa Morante e Ginori Conti garantiranno la presenza di 4 alunni (2 a Limite e Capraia e 2 alla Pieraccini) in occasione degli incontri ai Comprensivi.
Per l’evento finale è stata indicata, visto il numero di partecipante previsto, la SALA ESSE di Via del Ghirlandaio – Firenze, dove si recheranno tutte le classi che hanno aderito.
Il giorno di svolgimento è da ricercare considerando che non potrà essere svolto al Sabato e rigorosamente al mattino.
Al termine del progetto saranno rilasciati attestati ai partecipanti (decreto 91) degli Istituti Elsa Morante e Ginori Conti. Saranno rilasciati attestati ad hoc anche ai ragazzi degli Istituti Comprensivi che hanno aderito al progetto.